Osteoporosi

https://www.giordanafranciotti.it/immagini_pagine/05-04-2018/1522938817-176-.jpg

Si parla di osteoporosi quando si è in presenza di una riduzione della massa ossea, con riduzione della densità e modificazioni della microarchitettura delle trabecole osse.
Ne consegue un'aumentata fragilità delle ossa ed un maggior rischio di fratture anche spontanee.
Possiamo distinguere in:

osteoporosi primaria suddivisa in:

  • idiopatica (molto rara e della quale non sono note le cause)
  • postmenopausale (dovuta al calo di produzione ormonale)
  • senile


osteoporosi secondaria causata da:
 

  1. iperparatiroidismo
  2. farmaci (cortisonici, antiepilettici, anticoagulanti, diuretici dell'ansa ed alcuni antivirali
  3. basso peso corporeo
  4. protratta immobilizzazione
  5. ipercalciuria
  6. Sindrome di Cushing
  7. Broncopneumopatia cronica ostruttiva
  8. artrite reumatoide
  9. carenza vitamina D
  10. sarcoidosi celiachia
  11. neoplasie maligne
  12. ipogonadismo
  13. m. di Crohn
  14. fibrosi cistica
  15. anemia falciforme
  16. emocromatosi ereditaria

Le forme secondarie rappresentano solo il 5% di tutte le osteoporosi.
Sono più colpite le donne soprattutto dopo la menopausa. La forma idiopatica può riscontrarsi anche negli adolescenti e nei giovani adulti.
Un fattore di rischio, oltre alla predisposizione genetica, è dato dall'età nonchè nelle donne dalla menopausa con conseguente calo degli estrogeni.
Anche il fumo rappresenta un importante fattore di rischio come anche un eccessivo dosaggio nella terapia con levotiroxina nelle patologie della tiroide.

Spesso asintomatica può esordire con una frattura spontanea oppure con dolore prevalentemente alla colonna vertebrale dove può avvenire anche un crollo vertebrale.
La diagnosi si basa sulla storia del paziente e sull'esame obiettivo alla ricerca di punti dolorosi, sulla mineralometria ossea lombare e femorale, sulle indagini radiologiche e sulle analisi del sangue.

Alla densitometria possiamo parlare di osteoporosi con valori di TSCORE minori di  2.5
La terapia si basa sull'integrazione di vitamina D e calcio, su un'attività fisica regolare.


Paratiroidi

Iperparatiroidismo

Iperparatiroidismo
Il paratormone (PTH) è un ormone prodotto dalle ghiandole...

Ipoparatiroidismo

Ipoparatiroidismo
E’ una condizione che consiste in una deficiente produzione di...

Osteoporosi

Osteoporosi
Si parla di osteoporosi quando si è in presenza di una...

Ultime News

Carenza vitamina D
Un argomento difficile da affrontare, sia in famiglia che con il medico....

Menopausa: informazione e prevenzione
Un argomento difficile da affrontare, sia in famiglia che con il medico....

Diabetologia-Malattie del Ricambio
Sei diabetico? Vuoi conoscere com’è l’andamento del tuo...

Statine naturali: uno studio per comprenderne efficacia e tollerabilità
La loro ruolo è quellodi abbassare il livello del colesterolo nel...