Diabete tipo 1

https://www.giordanafranciotti.it/immagini_pagine/05-04-2018/1522949382-29-.jpg

Questa forma prevede una predisposizione genetica (geni localizzati nella regione HLA del cromosoma 6) ed uno stimolo immunologico successivo.

Si manifesta tipicamente durante l'infanzia o l'adolescenza, anche se possono raramente presentarsi casi nell'età adulta (LAD).
Rientra nelle patologie autoimmuni poichè si ha la produzione di autoanticorpi che distruggono le cellule beta pancreatiche, produttrici di insulina.
L'esito è un eccesso di glucosio nel sangue (iperglicemia)

L'incapacità di utilizzare il glucosio e la sua perdita nelle urine porta l'organismo ad utilizzare altre fonti di energia (grassi) con la produzione di corpi chetonici e, se non si interviene, con la creazione di uno stato di acidosi che può portare fino al coma.

Tra i sintomi abbiamo: poliuria, polidipsia e polifagia, con calo ponderale intenso.

Può presentare una fase indicata come luna di miele durante la quale si assiste ad una regressione temporanea più o meno marcata dei sintomi con successiva e permanente ricaduta dei sintomi.
Le persone affette da questa forma di diabete possono presentare anche altre patologie autoimmuni come la tiroidite di Hashimoto, il morbo di Graves o il morbo di Addison.

La terapia è la somministrazione di insulina sotto cute.


Diabetologia

Diabete tipo 1

Diabete tipo 1
Questa forma prevede una predisposizione genetica (geni localizzati...

Diabete tipo 2

Diabete tipo 2
Ha una etiologia multifattoriale, con una combinazione tra...

Diabete gestazionale

Diabete gestazionale
Si sviluppa durante la gravidanza ed in genere, ma non sempre,...

Ultime News

Carenza vitamina D
Un argomento difficile da affrontare, sia in famiglia che con il medico....

Menopausa: informazione e prevenzione
Un argomento difficile da affrontare, sia in famiglia che con il medico....

Diabetologia-Malattie del Ricambio
Sei diabetico? Vuoi conoscere com’è l’andamento del tuo...

Statine naturali: uno studio per comprenderne efficacia e tollerabilità
La loro ruolo è quellodi abbassare il livello del colesterolo nel...